Petali sospesi nel tempo

Figlia mia, da dentro questa cella lascio queste parole
sospese nel tempo perché un giorno tu possa sentirle
posarsi delicatamente come petali sulla tua anima.

Sei, bambina mia, un candido bocciolo
ma le tue radici ed il tuo stelo sono ancora troppo fragili
per opporsi al crudele vento della pedofilia,
che tutto spazza con le sue raffiche di spietata crudeltà
e questo ti ha lasciata tremante negli stridii della tua paura.
Ed ora, hai bisogno di cure d’amore sano perché tu possa sbocciare.

Sai? Amor mio, si può lottare contro la perversione
ma bisogna affrontarla con tutto se stessi, senza paura.
E noi che della pedofilia ne conosciamo l’intensità devastante
così l’affronteremo! E tu… sarai un meraviglioso fiore.

Figlia mia, trasforma la tua sofferenza in tenera sensibilità
così potrai capire ed aiutare chi in tempi diversi la stessa vivrà.
Conserva la tua rabbia se vuoi ma non trasformarla in odio.

Sei, bambina mia, la mano di pace che mi ha impedito di uccidere
con le mie mani d’ira quel corpo di perversione, prima accanto a te,
ora distante: con le mani alle tempie, le dita a torchiare i suoi pensieri
rinchiuso nelle sue notti dietro le sbarre della giustizia.
Ma ora, questa mia colpa di violenza, esaurendosi lentamente,
mi dona la possibilità di parlarti solo così, da dietro le sbarre della legge.

Sai? Amor mio, supererai ogni timore, ogni solitudine
e ti custodirò… come tu hai fatto con me… forse un po’ di più.
Ascolta: permetti a questi petali dalla fresca fragranza di speranza
di avvolgerti e di posarsi su qualunque strada tu sceglierai di viaggiare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...