Quandu ridi

Quandu ridi… quandu ridi
hai tanta i chija bellezza
chi mi fai ridire e ‘nnamurare.

Scianca sti labbra cusuti
cu stu filu i tristezza
e ‘nziemi ridimu, jamu!

E quandu dintru i tia a lacrima torne
appojati a stu piettu, stringiati
ncià sti vrazza chi ti aspettanu.

E ritrovata a forza, azandu l’uocchi
ancora chini di penzieri,
queta queta, rigalami nu sorrisu.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...