Tramonto sull’ abbandono

Tramonto, su questo
abbandonato parco giochi,
culli i ricordi, rendi rosso
questo corpo cresciuto
che su questa giostra gira.

Girava la testa di noi bambini
in quei giorni innocenti,
gira qualcos’altro ora
che palle più non balzano.

È alta l’erba sotto l’altalena
o meglio: sotto quel palo
unico referto di mille voli e
mille sfide e polverose frenate.

Tramonto in questo
fumo di sigaretta
che mi corrode il corpo
come questo abbandono
corrode la preziosa infanzia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...