Cielo calabro

Cielo calabro, di notte
t’ illumini di stelle
e di speranze
rivolte a questa terra.

Cielo, in un tuo angolo
vive il sogno nostro:
avere un futuro sereno
da vivere in questa terra.

Terra crivillata da lupare,
accoltellata dai pregiudizi
lasciata sanguinare
dallo stato italiano.

Terra mia, ascolta:
l’organetto suona,
la storia canta,
il futuro chiama.

E tu, sorda terra mia,
ti ndi futti.
E tu, muta terra mia,
non rispundi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...